La Storia di Mose’

LA STORIA DI MOSE’  (riflessioni con don Manuel)

Mosè visse intorno al 1500 A.C.

Esodo  – Cap. 2

Nascita, vocazione e missione di Mosè

Un uomo della famiglia di Levi andò a prendere in moglie una discendente di Levi. La donna concepì e partorì un figlio; vide che era bello e lo tenne nascosto per tre mesi. Ma non potendo tenerlo nascosto più oltre, prese per lui un cestello di papiro, lo spalmò di bitume e di pece, vi adagiò il bambino e lo depose fra i giunchi sulla riva del Nilo. La sorella del bambino si pose a osservare da lontano che cosa gli sarebbe accaduto.

Ora la figlia del faraone scese al Nilo per fare il bagno, mentre le sue ancelle passeggiavano lungo la sponda del Nilo. Ella vide il cestello fra i giunchi e mandò la sua schiava a prenderlo. L’aprì e vide il bambino: ecco, il piccolo piangeva. Ne ebbe compassione e disse: «È un bambino degli Ebrei». La sorella del bambino disse allora alla figlia del faraone: «Devo andare a chiamarti una nutrice tra le donne ebree, perché allatti per te il bambino?». «Va’», rispose la figlia del faraone. La fanciulla andò a chiamare la madre del bambino. La figlia del faraone le disse: «Porta con te questo bambino e allattalo per me; io ti darò un salario». La donna prese il bambino e lo allattò. Quando il bambino fu cresciuto, lo condusse alla figlia del faraone. Egli fu per lei come un figlio e lo chiamò Mosè, dicendo: «Io l’ho tratto dalle acque!».

Domande per la riflessione:

  • Ti viene da rispondere “Eccomi!” alle situazioni di ogni giorno, sapendo che Dio è sempre con noi?
  • Che Dio conoscono i nostri figli attraverso la nostra vita ordinaria di genitori? Ricordando l’adagio “Mostrami il tuo uomo e io ti mostrerò il tuo Dio”.
  • Se dovessi scegliere un nome, un aggettivo che rappresenta bene il tuo essere, in che modo avresti il coraggio di soprannominarti?
  • La forza di Dio è il perdono. Dio è onnipotente solo nell’amore. Riesco a pensare a un Dio così?
  • Quali prove colgo nella mia vita della presenza di Dio “che passa ogni tanto”?
  • Cosa provoca in me l’idea che Dio non è impassibile ma soffre come noi e per noi?
  • Per quale progetto penso che Dio mi abbia scelto?

 

La storia di Mosè  inizia al Capitolo 2 dell’ Esodo e termina al capitolo 34 del Deuteronomio.

secondo una antica tradizione i primi cinque libri della Bibbia (Genesi-Esodo-Levitico-Numeri-Deuteronomio) sono stati  scritti da a Mosè.